Jiaozi (Ravioli Cinesi)

Finalmente sono riuscita a realizzare questa ricetta che tengo in un cassetto da circa 2 anni (tratta da un mio vecchio Sale & Pepe). Ho tentennato molto prima di provare a realizzarli perché credevo che la preparazione sarebbe stata troppo complicata ed invece è una ricetta semplice, più difficile a dirsi che a farsi! Le foto che vedete sono relative al primissimo esperimento che è venuto molto bene e quindi non è stato necessario replicare per apportare miglioramenti o variazioni alla ricetta e alla preparazione. I Jiaozi sono i ravioli a forma di lunetta mentre il ripieno scelto è fatto con carne di maiale, porro e zenzero. Visto che sono venuti molto bene penso che presto replicherò con altre varianti di ripieno!

INGREDIENTI (x circa 20 ravioli)


per la pasta dei ravioli: 200 gr. di farina 00 – 100 gr. di acqua tipieda – un cucchiaio di olio di semi di mais

per il ripieno: 250 gr. di macinato di maiale – 1 porro – 2 cm. di zenzero fresco – 1 cucchiaino di fecola di patate-  1 cucchiaino di olio di semi di mais – salsa di soia q.b. – sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE


  1. Inserire nel boccale del Bimby la farina, l’acqua, l’olio di mais e impastare 2 min./vel.spiga. Raccogliere l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorare qualche minuto con le mani fino a  formare una specie di salsicciotto (vedi foto)
  2. Nel boccale pulito inserire il porro, lo zenzero pelato, la carne macinata, il cucchiaino di olio di semi di mais, qualche goccia di salsa di soia, sale e pepe. Azionare 2 min./vel.7. Raccogliere il ripieno in una ciotola
  3. Tagliare dal salsicciotto di pasta dei dischetti di 5 mm di spessore circa e stenderli in una sfoglia sottilissima con mattarello (è importante che la sfoglia sia molto sottile). Riempirli con il ripieno al centro e chiuderli pizzicottando i bordi (vedi foto)
  4. Riempire il boccale del Bimby con acqua e montare il contenitore per la cottura al Varoma e rivestirlo di carta da forno bucherellandola con una forchetta. Inserire i ravioli ed impostare cottura per circa 30 min./Varoma (la cottura più lunga è per i primi ravioli, quelli che inserirete successivamente, essendo oramai riscaldata l’acqua sottostante, cuociono in circa 10 minuti. I ravioli sono cotti quando la pasta diventa lucida)
  5. Trasferire i ravioli su una piastra riscaldata e unta con olio di semi e cuocere per alcuni minuti finché non si forma una crosticina sul fondo del raviolo
  6. Servire con gocce di salsa di soia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...